Archibio.com - La rivista online del vivere sano
cerca nel sito di Archibio.com

Archibio.com - La rivista online dedicata al vivere sano
 
archibio.com
Alimentazione
Salute e benessere
Vacanze e vivere sano
Turismo ecologico
Ambiente
Bioarchitettura
Casa ecologica
Energie Rinnovabili



inserzionisti

inserzionisti di Archibio
Consulta l'elenco completo e aggiornato delle Aziende inserzioniste su Archibio.com .

Diventa inserzionista di Archibio.com, acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano

Newsletter

Archibio Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Archibio.com per rimanere sempre aggiornato sulle novità editoriali del sito.

Sei un utente già registrato?
Inserisci
nome utente

password

per modificare le tue preferenze
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso?

diventa autore

diventa autore di Archibio.com

Sei un esperto di uno degli argomenti relativi al vivere sano trattati su Archibio.com?
Contatta la redazione e diventa autore, entrerai così a far parte del nostro network.


gli autori di archibio.com

L'elenco completo e aggiornato degli Autori aderenti ad Archibio.com



Archibio.com  >  Ambiente >  Qualità ambientale >  La salute sugli aerei

La salute sugli aerei

Autore Redazione Ambiente
Categoria Qualità ambientale

Il caso è scoppiato qualche anno fa per opera di 26 assistenti di volo dell’Alaska Airlines che avevano presentato al management delle compagnie un ricco dossier con informazioni che provavano che un difetto di progettazione dei velivoli Md80 e Dc9, avevano costretto il personale di volo a respirare per un ventennio, aria contaminata dai lubrificanti dei reattori.

“In pratica” spiega Michele Lella a Panorama, “il problema nascerebbe da una perdita di lubrificante che finirebbe con l’essere risucchiato dall’Apu (Auxiliary Power Unit, il generatore elettrico dell’aereo) e successivamente verrebbe vaporizzato nell’impianto di condizionamento dell’aria, inquinando la cabina. Il tutto sarebbe favorito dal fatto che questo tipo di aerei, costruiti a partire dagli anni 80, utilizzano un’aria riciclata al 50 % al contrario di quelli più vecchi che sfruttavano esclusivamente aria prelevata dall’esterno.” Inoltre, secondo gli assistenti di volo dell’Alaska Airlines i responsabili della compagnia erano al corrente dei malfunzionamenti e non hanno preso alcun provvedimento per annullarne gli effetti.
Da parte loro, la Boeing e la Allied Signal (produttore di Apu), smentiscono tutto e sostengono che la quantità di gas tossici che può raggiungere l’interno degli aerei non è in grado di causare alcun danno agli occupanti.

Gli stessi problemi sono stati riscontrati anche su altri modelli di aereo come gli Airbus 320, i Boeing 737 e 757 e i British Aerospace 146. Il caso sta assumendo dimensioni colossali anche perché il dossier comprende lamentele da passeggeri di altre compagnie che utilizzano gli stessi tipi di aereo, dall’American Airlines (che ha già apportato alcuni correttivi) fino all’Alitalia.

L’articolo infine riporta un esempio sconcertante delle conseguenze dell’aria malsana sugli aerei riportando il caso di un British Aerospace 146 in Svezia, in cui “entrambi i piloti hanno dovuto ricorrere alle maschere per l’ossigeno durante l’avvicinamento alla pista a causa di una nuvola di fumo comparsa improvvisamente nella cabina di pilotaggio”.

Il tipo di patologia sviluppata da hostess e steward dell’Alaska Airlines si sarebbe evoluta in danno permanente al sistema nervoso centrale “dovuta alla prolungata esposizione agli organofosfati”, un tipo di sostanze chimiche usate negli oli lubrificanti dei reattori, oltre che nei pesticidi. E perfino nel gas nervino. (Per altri danni alla salute vedere l'articolo di Archibio).
Le richieste di risarcimento multimiliardarie adesso rischiano di mettere in ginocchio compagnie aerei e costruttori.

Per maggiori informazioni consultate i documenti (in inglese) del sito della Aviation Organophosphate Information Site.





Archibio inserzionista

Acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano.
La tua azienda opera nel settore alimentazione, salute, benessere, vacanze, vivere sano, turismo ecologico, ambiente, bioarchitettura, casa ecologica o energie rinnovabili?

Diventa inserzionista di Archibio.com, un investimento pubblicitario di sicuro ritorno.



Archibio autore

Sei un esperto di uno degli argomenti relativi al vivere sano trattati su Archibio.com?
Ti occupi di alimentazione, salute, benessere, vacanze, vivere sano, turismo ecologico, ambiente, bioarchitettura, casa ecologica o energie rinnovabili?

Contatta la redazione e diventa autore, entrerai così a far parte del nostro network.





La vetrina delle aziende

FaenzaINbolla 2016

FaenzaINbolla 2016

FaenzaINbolla 2016 #nonsolobollicine

Presentazione, degustazione e commercializzazione di "bollicine", in abbinamento a prodotti gastronomici di qualità, presso Casa Spadoni a Faenza.

 

Farma Natura Parafarmacia

Farma Natura Parafarmacia

FarmaNaturaShop.it è la parafarmacia online disponibile 24 ore al giorno tutti i giorni in un semplice click. Su FarmaNaturaShop trovi oltre 2000 articoli tra i migliori prodotti per salute, bellezza, benessere, infanzia, salute degli animali, alimentazione e articoli sanitari ed elettromedicali. Parafarmacia Online Italiana autorizzata dal Ministero della Salute per la vendita di farmaci da banco.

New Dimension Divani

New Dimension Divani

New Dimension Divani

New Dimension Divani produce da oltre 30 anni con maestria artigiana divani su misura, poltrone, letti imbottiti e complementi d'arredo.

 

WebPromotion.it

WebPromotion.it

Con WebPromotion.it in prima pagina su Google! Una parola chiave in OMAGGIO per tutti i nuovi clienti con l'acquisto di una parola chiave posizionata su Google.

 

Promo Vacanze

Promo Vacanze

Su PromoVacanze.com i migliori hotel e alberghi per la vacanza ecologica in Italia.

Hai un Hotel o un Bed&Breakfast ecologico? Registra il tuo Hotel e avrai una pagina dedicata del tuo Hotel anche su Archibio.com!

 


inserzionisti

inserzionisti di Archibio
Consulta l'elenco completo e aggiornato delle Aziende inserzioniste su Archibio.com .

Diventa inserzionista di Archibio.com, acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano




 
Archibio.com - La rivista online del vivere sano
un progetto Net Marketing S.r.l.
Piazza Falcone Borsellino, 6
47121 Forlì (FC) - Italia
tel. 0543.424534
fax 178.2727867
P.Iva 03873590404
E-mail info@archibio.com
 
Posizionamento su Google



credits