Archibio.com - La rivista online del vivere sano
cerca nel sito di Archibio.com

Archibio.com - La rivista online dedicata al vivere sano
 
archibio.com
Alimentazione
Salute e benessere
Vacanze e vivere sano
Turismo ecologico
Ambiente
Bioarchitettura
Casa ecologica
Energie Rinnovabili



inserzionisti

inserzionisti di Archibio
Consulta l'elenco completo e aggiornato delle Aziende inserzioniste su Archibio.com .

Diventa inserzionista di Archibio.com, acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano

Newsletter

Archibio Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Archibio.com per rimanere sempre aggiornato sulle novità editoriali del sito.

Sei un utente già registrato?
Inserisci
nome utente

password

per modificare le tue preferenze
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso?

diventa autore

diventa autore di Archibio.com

Sei un esperto di uno degli argomenti relativi al vivere sano trattati su Archibio.com?
Contatta la redazione e diventa autore, entrerai così a far parte del nostro network.


gli autori di archibio.com

L'elenco completo e aggiornato degli Autori aderenti ad Archibio.com



Archibio.com  >  Casa ecologica >  Casa in legno >  Il tetto in legno

Il tetto in legno

Calcolare una struttura in legno é profondamente diverso dal progettare una costruzione in cemento armato o in acciaio.

Autore Anna Abbate
Categoria Casa in legno

Capita sovente di girare per la città e fermarsi incuriositi nei pressi di qualche cantiere attratti da una struttura un poco diversa dal solito e richiamare l'attenzione dell'amico con la frase: 'Ma guarda...c'é una casa con il tetto in legno!'

Eppure è dalla preistoria che le case degli uomini sono costruite con il legno. Sul colle palatino, a Roma, sotto le fondazioni dei palazzi imperiali sono state rinvenute le tracce delle prime capanne neolitiche, quelle di Romolo e Remo, che erano in legno. I solai dei palazzi rinascimentali, se non hanno subito restauri (manomissioni) in tempi moderni hanno la struttura portante in legno. Tuttavia, quando vediamo che questo materiale è impiegato in qualche lavoro edile, oggi ce ne meravigliamo.

Gli ultimi cento anni hanno visto una radicale modifica della tecnica architettonica tradizionale. Agli elementi costruttivi composti da pochi materiali infinitamente sperimentati nel corso dei secoli, l'uomo ha prima affiancato e poi completamente sostituito una quantità 'infinita' di nuovi prodotti moderni quali il calcestruzzo armato, i materiali composti e di isolanti di sintesi, additivi chimici ed altri ricavati senza troppe precauzioni dagli scarti di lavorazione delle industrie. I frutti di questa trasformazione iniziano oggi ad essere evidenti sotto varie forme: assistiamo ad un degrado dei manufatti costruiti in tempi recenti molto più veloce di quanto ci era stato prospettato.

Una delle cause del deterioramento è spesso da imputare ad una realizzazione non sempre a regola d'arte eseguita da manodopera non qualificata. La tecnologia moderna infatti, se da una parte richiede una raffinatezza 'esasperata' nel progetto esecutivo e di dettaglio, d'altra parte consente la costruzione (o meglio 'il montaggio') per mezzo di personale anche privo di conoscenze specifiche. In breve nei cantieri è sempre più facile trovare manovali de-specializzati ed é raro osservare capomastri artigiani capaci di fare bene il proprio lavoro, orgogliosi del frutto delle loro mani.

Il recupero di una cultura dell'abitare deve fare i conti innanzitutto con le caratteristiche proprie dei materiali tradizionali che non possono essere stravolte ma devono essere accettate e valorizzate. In secondo luogo va considerato che le richieste di prestazioni della moderna committenza sono molto più spinte rispetto a qualche decennio addietro e ovviamente si deve saper coniugare a questo la potenzialità della tecnologia moderna.

'Ci vogliono le ore che passano serene e tristi, i diversi colori delle stagioni, il pianto dei bambini, le risate dei fanciulli, i racconti dei vecchi'. Così, giorno dopo giorno, la casa comincia a prendere vita, si trasforma intorno a noi, diventa la nostra casa: un luogo pieno di ricordi, di momenti vissuti, di segni che sono quelli lasciati dal trascorrere del tempo. E' possibile amare la propria casa solo se questa accetta, sopporta, integra la sbeccatura di uno spigolo procurato dal triciclo del bambino, la crepa sottile che parte dall'angolo quando ci fu il terremoto, la mattonella sostituita e non più dell' identico colore. Rifiutiamo quelle case 'perfette' che all'inizio sono anonime e dopo un po' quando le plastiche si sono sbiadite e i rivestimenti in qualche punto scollati appaiono squallide. Com'é triste l'acciaio 'sposato' al vetro, gli spigoli duri e leccati del cartongesso, il grigio opaco del cemento e quello spento dell'alluminio. Com'é assurdo quel legno imbalsamato, congelato a eterna giovinezza, sotto uno strato di plastica traslucida.

Il legno - e tutti i materiali naturali - deve respirare, stringersi, gonfiarsi per poter esercitare la sua positiva influenza sul microclima, accarezzare la mano che lo sfiora, profumare di cime lontane.

L'idea di impiegare il legno nelle costruzioni odierne non può quindi che partire da questa considerazione per poter offrire soluzioni adeguate, attuali, rispettose della natura del materiale utilizzato. E' necessario un approccio progettuale capace di considerare la globalità dei fattori in gioco: dalle esigenze estetiche e funzionali, a quelle strutturali e di benessere igro-termico passando per la variabile 'tempo' che in questo contesto non é più un nemico da combattere perché causa prima di degrado, ma diventa un elemento di arricchimento, capace di portare quella patina di storia che trasforma una abitazione ad immagine del suo abitante.

Occorre una approfondita conoscenza delle caratteristiche proprie del materiale, della elasticità, della leggerezza, della lavorabilità e dei punti deboli. Calcolare una struttura in legno é profondamente diverso dal progettare una costruzione in cemento armato o in acciaio. Non cambiano solo le norme di riferimento, o le caratteristiche di resistenza, ma il tempo, le stagioni che passano, l'utilizzo dei locali ed il loro grado di umidità, il periodo in cui la struttura è assemblata, ognuno di questi fattori gioca un ruolo nella semplice scelta progettuale.

Infine, ma non per grado di importanza, é indispensabile una scelta di fiducia delle maestranze. Il legno può essere lavorato solo da chi lo conosce e lo rispetta e non tutti gli artigiani possiedono la cultura, l'esperienza e l'attrezzatura necessaria. Essere carpentiere è ancora un'arte e chi ne è capace ha i sui tempi ed i suoi costi.





Archibio inserzionista

Acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano.
La tua azienda opera nel settore alimentazione, salute, benessere, vacanze, vivere sano, turismo ecologico, ambiente, bioarchitettura, casa ecologica o energie rinnovabili?

Diventa inserzionista di Archibio.com, un investimento pubblicitario di sicuro ritorno.



Archibio autore

Sei un esperto di uno degli argomenti relativi al vivere sano trattati su Archibio.com?
Ti occupi di alimentazione, salute, benessere, vacanze, vivere sano, turismo ecologico, ambiente, bioarchitettura, casa ecologica o energie rinnovabili?

Contatta la redazione e diventa autore, entrerai così a far parte del nostro network.





La vetrina delle aziende

FaenzaINbolla 2016

FaenzaINbolla 2016

FaenzaINbolla 2016 #nonsolobollicine

Presentazione, degustazione e commercializzazione di "bollicine", in abbinamento a prodotti gastronomici di qualità, presso Casa Spadoni a Faenza.

 

Farma Natura Parafarmacia

Farma Natura Parafarmacia

FarmaNaturaShop.it è la parafarmacia online disponibile 24 ore al giorno tutti i giorni in un semplice click. Su FarmaNaturaShop trovi oltre 2000 articoli tra i migliori prodotti per salute, bellezza, benessere, infanzia, salute degli animali, alimentazione e articoli sanitari ed elettromedicali. Parafarmacia Online Italiana autorizzata dal Ministero della Salute per la vendita di farmaci da banco.

New Dimension Divani

New Dimension Divani

New Dimension Divani

New Dimension Divani produce da oltre 30 anni con maestria artigiana divani su misura, poltrone, letti imbottiti e complementi d'arredo.

 

WebPromotion.it

WebPromotion.it

Con WebPromotion.it in prima pagina su Google! Una parola chiave in OMAGGIO per tutti i nuovi clienti con l'acquisto di una parola chiave posizionata su Google.

 

Promo Vacanze

Promo Vacanze

Su PromoVacanze.com i migliori hotel e alberghi per la vacanza ecologica in Italia.

Hai un Hotel o un Bed&Breakfast ecologico? Registra il tuo Hotel e avrai una pagina dedicata del tuo Hotel anche su Archibio.com!

 


inserzionisti

inserzionisti di Archibio
Consulta l'elenco completo e aggiornato delle Aziende inserzioniste su Archibio.com .

Diventa inserzionista di Archibio.com, acquista spazi e servizi pubblicitari sulle pagine della rivista on line del vivere sano




 
Archibio.com - La rivista online del vivere sano
un progetto Net Marketing S.r.l.
Piazza Falcone Borsellino, 6
47121 Forlì (FC) - Italia
tel. 0543.424534
fax 178.2727867
P.Iva 03873590404
E-mail info@archibio.com
 
Posizionamento su Google



credits